Lucha y Siesta
Regia di Martina Di Tommaso

Progetto vincitore del bando 2019 “Contro la violenza: lo schiaffo più forte” – finanziato dal MIbact

 

La casa delle donne Lucha y Siesta è un’esperienza autogestita di accoglienza per donne vittime di violenza, nata l’8 marzo del 2008 dall’occupazione di una palazzina dell’Atac nel quartiere Tuscolano di Roma.

L’edificio è stato inserito nel 2019 nel Piano di Concordato, l’elenco delle proprietà che devono essere vendute entro il 2021 per sopperire alla cattiva gestione di Atac ed evitarle il fallimento.

Il centro è minacciato di distacco delle utenze e sgombero forzato. Lucha y Siesta, insieme all’ampia comunità di cittadini che sostengono questa esperienza, si battono per evitare che questo avvenga.

Lucha y Siesta
Tipologia
Regia
Anno
Durata